E così te ne vai

Pubblicato: dicembre 31, 2010 in Di Tutto e di Più
Tag:,

E così te ne vai, 2010….
Eh si…mancano davvero poke ore e poi farai parte del nostro passato….
Qui tutti siamo pronti a festeggiare la tua morte… casa addobbata per in Nostro Cenone, vestiti belli per la Discoteca, tante risate per festeggiare il nuovo anno che arriva.
Caro 2010, mi sa tanto ke non sei piaciuto a molta gente da quello ke sento in giro, e devo dirti la verità, neanke a me sei piaciuto molto…. anzi, mi sei stato molto antipatico….
In questo lungo anno ho perso il mio secondo grande amore… un amore a cui ho fatto male e dopo mi ha ripagato con la stessa moneta… oh cavolo quanto ho sofferto per un sentimento sul quale ci potevo scommettere poco. Vedi, tanto l’ho rifiutato ke quando è arrivato non me ne sono accorto e poi non mi ha mollato per un bel pò….
2010 hai giocato anche con la mia salute… forse ti ricorderò per quei dieci giorni infernali, dove ho visto attorno a me solo il nero della Paura. Convivere con la parola “Fine” è stata la cosa più brutta ke mi sia mai accaduta. Dieci giorni ke mi hanno cambiato la vita, il modo di vedere le cose, il modo di pensare. E capire ke se c’è la salute tutto il resto è davvero secondario, perkè solo se puoi camminare con due gambe solide, un cuore intatto e tutto il resto puoi vivere davvero…
Caro anno ke stai per far andare via, mi hai fatto incontrare chi ora non vorrei vedere mai più. Quella persona che involontariamente o meno mi ha messo in tanti ma tanti problemi… forse fin troppi da poterli dimenticare e perdonare. Così come non ti vedrò più mio 2010 così non voglio vedere qst persona.
Tra amori ke si dimenticano, c’è quello ke arriva…. un amore strano, complicato, curioso, stimolante. Un amore ke non so se mai vivrò…. un amore ke è li pronto ad essere amato… ed io?
Ed io Bhu! Tempo al Tempo e si vedrà…. dicono ke abbiamo un cuore per farlo battere. Il mio si è fermato ma ha voglia di rivivere, gli lascio ancora un pò di tempo per riposare e poi Go! Se lo merita… un cuore ke tanto può amare deve amare ke vuole essere amato/a….
Oh oh 2010 non ci dimentichiamo dei tanti amici persi… oh si… quelli freschi ke poi sono spariti nel nulla, offesi dalle loro stesse azioni, amici di vekkia data ke ti fanno sentire l’Ultima Ruota del carro, i vekkissimi amici ke forse non meritano nemmeno un briciole di attenzione visto la poca importanza ke si rappresenta….
Diciamo addio (e lo spero) alla pigrizia nello studio ke ha condizionato anche questo lungo anno, con la speranza di avere tra le mani di nuovo quella pergamena di Laurea così tanto attesa….
2010 mi hai visto in una stagione estiva lontanino dalla mia terra, mi hai visto Coreografo in un Resort difficile da gestire… lonatno dai miei amici e preso dai miei dubbi sentimentali ke spesso mi hanno reso triste e solitario. Mi hai visto in una stagione estiva bellissima dal punto di vista professionale, dove sono cresciuto, ma orribile dal punto di vista sociale, tanto ke spesso la mia ombra era la mia sola amica….
Eppure in tanta negatività, qst anno ha visto la Mia prima Gara da Maestro, il Mio Primo Saggio di Danza da solo, i miei allievi ke crescono qualitativamente e quantitavamente…. un anno di danza, tanta danza, sempre di più, diviso in mezzo Salento… un anno in cui “Chi Mino Bianco? Il Maestro di Danza?”…. un anno di soddisfazioni, sacrifici e piccoli umili successi….
E tu vai via con tutte queste cose , 2010.
Lo so, non mi mancherai, anzi non vedrò l’ora di dimenticarlo con tutto quello ke ho sofferto.
Mai come in qst 365 ho sentito il bisogno di scappare e lasciare molte cose così, lì in sospeso, perkè soluzione non hanno….
2010 non mi sei piaciuto perchè iniziasti male, malissimo, con il sentimento della vergogna e del pentimento nel cuore, e già al tempo sapevo ke non mi saresti stato d’aiuto.
E forse quest’anno farò quell’usanza così tribale di rompere qualcosa di vekkio… dicono che porta bene e aiuta a buttare via ciò ke c’è stato di negativo… ecco… forse lo farò… perkè a Babbo Natale avevo kiesto di dimenticare tante cose…. al Nuovo Anno chiedo solo tante cose nuove da ricordare in futuro….
Ho voglia di vivere come quando una farfalla esce dal suo bozzolo…. non è più bruco ma farfalla…
lei ha lasciato la sua vita vekkia per rigenerarsi in una nuova…. ecco…

Anche io voglio diventare farfalla…
Buon anno nuovo a ki mi legge, a ki mi spia, a ki mi spettegola e a ki mi vuole bene….
A tutti auguro solo un anno nuovo da “Vivere” e non “sopravvivere”….
Intanto io aspetto di rinascere…..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...