Brividi di guerra

Pubblicato: marzo 29, 2011 in Black Time, Di Tutto e di Più

Io, ringraziando Dio non ho mai vissuto la Guerra.
In 25 anni ne ho sentito spesso parlare, ho visto tante immagini di essa, ricordo persino progetti a scuola per aiutare i bambini della Serbia negli ultimi anni dei 90′, sentivo mia nonna ke ogni tanto me ne parlava, ma non l’ho mai vissuta o percepita.
Eppure di guerre ce ne sono state e tante in questi anni, ma forse l’egoismo, la lontananza o l’immaturità non me l’hanno fatta mai “sentire”.
Poi arrivano momenti come quello di oggi e gli occhi si aprono.
Ero sulla lecce gallipoli, superstrada, ore 20.15 circa. Tornavo da lavoro.
Cantikkiavo come al mio solito, una canzone di Sanremo.
Poi alzo lo sguardo al cielo, un aereo, basso… poi due… poi tre… no, qui la cosa non quadra… guardo bene gli aerei, quelli triangolari sono, aumentano… sei.. dieci, di più.. girano, vanno avanti e dietro… alcuni sembrano inseguirsi…
Smarrimento, paura e preoccupazione iniziano ad arrivare.
Collegamento veloce che faccio è quello che con la stupida e inutile guerra in Libia… io mi trovo all’altezza di Galatina dove ci dovrebbe essere qualke base aerea coinvolta.
Il primo pensiero è stato per i miei.
Ho preso il cell: “wei tutto ok?, qui in cielo ci sono tanti troppi aerei e mi stavo preoccupando, vedi al Tg se è successo qualcosa mamma.”
No nulla.
Forse si stavano solo allenando.
Eppure per un momento ho “sentito la guerra”.
La paura di avere sopra qualcosa ke non puoi evitare.
Il timore per i tuoi cari.
Non sapere che fare.
Correre e non sapere dove.
Smarrimento.
Forse per un momento, solo uno, ho sentito la guerra.
E pensare ahimè a ki la vive davvero….
A ki davvero sente le bombe in città.
A ki davvero guarda con terrore i soldati correre nelle strade.
A ki davvero sento l’odore del sangue ke sporca le vie.
A ki davvero e ingiustamente vive con la paura di morire.
Non vogliono essere solo parole poetike le mie o populismo.
La guerra, per qualsiasi causa sia nata, è sempre il modo più incivile e disonesto per risolvere qualsiasi problema.
Versare del sangue non sarà mai il modo per cercare la pace, ma solo per fomentare odii, rancori e sfiducia.
Sfiducia in un mondo ke non è più nostro.
Sfiducia per lo straniero.
Sfiducia nel politico ke non sente la voce del suo popolo.
Sfiducia nel futuro nostro, sempre più buio.

Io dico NO alla guerra! 😦

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...