Perchè avere paura di ciò che ci fa star bene?

Pubblicato: gennaio 29, 2012 in Smile ;)
Tag:, , , , ,

Siamo strani noi cuori sensibili.
Tanto cerchiamo qualcosa che poi quando l’abbiamo trovata ci spaventa.
Sembra persino che amiamo più stare nella sofferenza, nella illusoria speranza o nella triste malinconia che viverci a pieno quello che ci rende felici e sereni.
Non è masochismo secondo me, ma è paura.
Timore di lasciarsi andare totalmente, perdere il proprio orientamento e il proprio egoistico equilibrio per seguire il nostro istinto, il nostro cuore o quello che in quel momento sembra “sentimento” e poi ricevere all’improvviso un bel calcio in culo.
E’ come quando sei su uno scoglio davanti a un mare azzurro… la voglia di buttarsi in acqua c’è, ma hai paura che sotto, nelle sue profondità ci sia qualche spuntone pronto a ferirti.
Ma a vivere così che serve?
Quando mai proveremo l’adrenalina, l’emozione del rischio, la soddisfazione di aver fatto qualcosa che per te è unico e pericoloso?
Se sei una sirena perchè devi avere paura del tuo mare?
Se sei aquila perchè hai paura delle nuvole?
Se hai la voce perchè hai paura di gridare?
Maledetta paura… maledetta razionalità… maledetto autocontrollo direbbe qualcuno…
E ha ragione…
E allora il consiglio, o la riflessione che faccio questa mattina a me stesso e a chi mi legge è uno e molto semplice: BUTTATI!
Per una volta nella vita dobbiamo rischiare di farci male per avere in cambio la spensieratezza di chi vive per il gusto di vivere e non di sopravvivere.
Di prendere quello che viene così al volo come se la Fortuna giocasse con le nostre pedine.
Come prendere una piuma che vola grazie a un vento irrazionale.
E se poi se tutto finisce, pazienza… avremo avuto modo almeno di sorridere a 36 denti, di aver detto tutto quello che si pensava, di aver corso tutti i km che si volevano visitare, di aver fatto tutto quello che desideravamo senza rimorsi, rimpianti o remore. E le lacrime, le parolacce, le bestemmie e le maledizioni che un giorno dirai avranno davvero motivo si esistere. Sarà giusto lamentarsi e anche odiare quel giorno.

Ma poi chi lo sa, magari non finisce e continuerai a fare tutto questo chissà per quanto tempo…
Non c’è nemmeno bisogno di chiederselo.
Vivi, perchè vivere non è mai scontato.
Perchè aver paura di ciò che ti far star bene?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...